Trasporto, tracciabilità cartacea Sistri e MUD

SELEZIONA L'EDIZIONE DEL CORSO

Quota di partecipazione al corso:

 199,00 €+ IVA

Condizioni particolari per l'acquisto

Ex corsisti di Ambiente Legale: sconto del 10% sul totale

Iscrizione di gruppo (2 persone o più): sconto del 10% sul totale

Prenota prima: sconto del 20% sul totale
per iscrizioni entro 30 giorni dalla data di inizio del corso e contestuale pagamento

Aula da definire in relazione al numero degli iscritti ma comunque prossime alla stazione ferroviaria e facilmente raggiungibili in auto

“ Il trasporto e la tracciabilità cartacea”

  • La tracciabilità dei rifiuti
  • L’obbligo di tracciare i rifiuti
  • La tracciabilità cartacea dei rifiuti
    • Registri C/S- Art. 190 TUA
      • Soggetti obbligati
      • Soggetti esclusi
      • Lo speciale caso degli imprenditori agricoli
      • Annotazione delle caratteristiche quantitative e qualitative
      • Corretta tenuta dei registri di carico e scarico
      • Gestione, numerazione e vidimazione
      • Conservazione
      • Esibizione
    • Formulari di identificazione rifiuti – Art. 193 TUA
      • I dati necessari da inserire
      • Numerazione, vidimazione e annotazione
      • La microraccolta
      • Il trasporto intermodale di rifiuti
      • Eccezioni:
        • Il trasporto di rifiuti urbani effettuato dal soggetto che gestisce il servizio pubblico
        • Il trasporto di rifiuti non pericolosi effettuati dal produttore
        • Il trasporto di rifiuti urbani effettuato dal produttore degli stessi ai centri di raccolta
      • Mud – Art. 189 TUA
        • Soggetti obbligati
        • Istruzioni di compilazione e trasmissione 
      • Il Trasporto dei rifiuti: ancora art. 193
        • Il trasporto dei rifiuti urbani
          • Esonero del FIR
        • Il trasporto occasionale e saltuario
          • Il Trasbordo dei rifiuti
          • Le convenzioni con i privati del gestore del Servizio Pubblico
        • Sessione Problem Solving

  “Il Sistema di tracciabilità elettronica dei rifiuti: Sistri”

  • I nuovi soggetti obbligati
  • DM n. 78 del 30 marzo 2016: tutte le novità
  • Nuovo manuale operativo sistri del 04/04/2017
  • Le nuove procedure di iscrizione e gestione fascicolo azienda
  • Le nuove definizioni
  • Il D.L. 30/12/2015 n. 210: doppio binario e sistema sanzionatorio
  • Le nuove scadenze e pagamento dei contributi: quanto e come
  • Rimodulazione dei contributi per i soggetti trasportatori nonché per coloro che aderiranno volontariamente al SISTRI
  • La responsabilità del delegato Sistri
  • Le nuove sanzioni del Sistri

DATE IN PROGRAMMA

Aula da definire in relazione al numero degli iscritti ma comunque prossime alla stazione ferroviaria e facilmente raggiungibili in auto

BOLOGNA, 17 MAGGIO 2018

Studio Legale Carissimi - De Vergottini - Via Santo Stefano 16
09:30 - 13:30

CORPO DOCENTE